di caso e di destino.

Un paio di mesi fa Layne mi scrisse che ci sarebbero stati i Crash Of Rhinos a Torino. Li misi da parte, non posso mica andare a fotografare tutti quanti, mi dissi.

Il Caso, ben mascherato da Destino e Desiderio, fece si che io domenica 20 novembre presi il treno delle 18.26 da Aosta, direzione Porta Nuova. Zaino, un cambio e la macchina fotografica. Un rifugio per la notte ed un concerto ad attendermi, oltre a lui, il Caso. Poche foto risparmiando i rullini per la fame, i ricordi invece in abbondanza, tanti, limpidi e disperati, odiati, ma solo per 2 minuti, fugaziani, amichevoli, ricordi irreali e lontani, troppo, troppi forse, quasi invisibili. Presenti sul palco 5 ragazzi inglesi, un paio di strumenti e delle belle canzoni.

Ma belle belle belle.

Belle perché era la prima volta che le ascoltavo e allora se una cosa ti piace da subito è bella per sempre.

Rare.

Come il Caso quando si trasforma in Destino. Sapere perchè ero lì ormai era diventato scontato.

Canon Eos 1D Mark IV

Annunci
1 commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: