archivio

Archivio mensile:giugno 2012

Pieni voti a quel gruppo che aspettavo di ascoltare e fotografare da ormai troppi anni.

Canon Eos 1D Mark IV

Read More

Annunci

“Hanno fatto 20 pezzi/pallottole in 3/4 d’ora…. Chi non c’era non pretenda di capire .”

Il riassunto è chiaro.

Olympus mju + Kodak Trix 400

Read More

Oggi io e il Gabbiano siamo andati a camminare fino in cima al Mont Avic e abbiamo incontrato un tot di camosci, un’aquila reale e una viperella tutta nera. Otto ore tra andata e ritorno, con calma e ammirazione. Gente, le scatolette di latta portatevele a casa, non si mimetizzano tra le pietre, nè le bestie le mangiano, tantomeno sono biodegradabili.

Canon Eos 1D Mark IV

Read More

“On danse toujours sur un mur, un pas en avant, un pas en arrière, le jour, la nuit … Car un faux-pas sur ce mur et tout change du noir au blanc, des nomades ou des résidents, des lumières ou des ombres, des enfants gâtés ou des frères de misère.”

Le pellicole prima, del Belgio fatto di pioggia, birre e cibo di merda. Il digitale ora, dei concerti del Groezrock, delle corsette da un palco all’altro, delle note, delle birrette nel frattempo, dei “si, hanno suonato bene cazzo però chissà come sarebbe stato vederli 10 anni fà”, dello stare sul palco con le lacrime agli occhi ad ascoltare quel pezzo che prima era solo un file, del fango, dello stage diving, degli occhi di chi era sotto quei palchi con le vene fuori dal collo a urlare come se dovesse sbriciolarlo quel muro.

Canon Eos 1D Mark IV

Read More