archivio

Archivio mensile:luglio 2013

BLOT7248

Neffa and The Neffertones hanno suonato al Forte di Bard, gran finesse di note, sorrisi e Genepy.

 Canon Eos 1D Mark IV
Annunci

BLOT5934Max Gazzè ha suonato a Plan Belle Crête, circondato da bambini, luce di ponente e montagne parzialmente innevate. E un centinaio di smartphone e Ipad, di tutti i poveretti che hanno perso
il senso immenso della vita.

Canon Eos 1D Mark IV

Read More

BLOT3774Backyard means a place adjacent to the walls of the house, where people who live there can take a break from all the rest. These photos were taken in “our” backyard, 10 minutes from Aosta, our home. Pedaling a few minutes you are in the top of a hill, better known as “Quota B.P.”, where you can really take a break from the city and enjoy both uphill and downhill. Numerous hiking trails surround the hill in all its extension, giving the opportunity for everyone to experience intense feelings without having to stray too far from home!

via aostavalleyfreeride.com

Read More

001081620008

La favola è tale perchè c’è il lieto fine, rassicura i genitori e allieta il sonno dei bambini, li conforta prima del buio. La storia della Bella Addormentata parla di un risveglio, quello della principessa, visto nella maniera più candida e logica, nella maniera dei bambini, nella maniera giusta. Ma chi lo sa qual era il suo destino, se offrirsi al sonno eterno o al principe azzurro a tempo determinato? Nella sua storia Budapest ha avuto più di una strega cattiva, ora è una città onirica per certi versi, sensibile, probabilmente il suo principe non la sta cercando ma lei sta bene così, consapevole di quel che succede ai castelli vicini, all’apparenza immacolati, però macchiati nella sostanza, forse vuole concedersi ancora qualche anno di solitudine, con la testa dall’altra parte del cuscino, probabilmente prima di essere definita la nuova Berlino, prima di offrirsi alla mercè della moneta unica e dell’imitazione collettiva. Nobile decadenza si rifugia in lei, mista a tanta umanità e sguardi sinceri. Io e Lorena l’abbiamo esplorata in sei giorni e sette pellicole, ore fatte da anni che avanzano e mesi che si consolidano. Siamo stati bene, abbiamo scoperto, sorriso, annusato, gradito, scambiato e ad un certo punto non volevamo più svegliarci.

Minolta XD7 + Kodak Trix 400 + Fuji Provia 400X + Fuji Velvia 100 + Fuji Pro 400H

Read More